Blog

Scelte Tanguere d’Inzio Stagione..

Comincia una nuova stagione ed ogni di noi si mette un pò al tavolino per capire cosa vorrebbe fare in questo nuovo periodo. Per chi è diventato un pò appassionato del tango o magari molto non ci sono dubbi: BALLARE IL TANGO! Qualcuno vorrebbe continuare a frequentare i corsi e studiare, altri decidono d’andare solo a ballare, qualcuno invece si chiede quale sia la strada migliore. Capita speso che si chieda un pò in giro, cosa fa il mio ballerino/a con cui ho frequentato corsi/milongue questa nuova stagione? A volte seguiamo la strada che scelgono i propri compagni d’avventure e a volte no, decidiamo di fare dell’altro. Qualsiasi sia la nostra scelta, sarebbe interessante mettere inconto un pò di cose, farsi delle domande ben precise per capire se le scelte che facciamo oggi possono avere poi lo sviluppo che ci aspettiamo nel tempo. Domande tipo:

-Vorrei da vero migliorare il mio ballo? O mi basta andare a ballare qualche volta senza troppe aspettative? O poi la voglia di migliorare mi torna in serata? Sarebbe quindi meglio informarsi su un percorso di studio regolare e mettere l’energia lì per sentirsi più soddisfati dopo.

– I corsi regolare non mi soddisfano? come mai? Sarà che i corsi non fanno per me o magari potrei provare a cambiare ambiente? Guardati attorno, e prova a capire quale realtà potrebbe fare per te!

-La milonga mi piace ma faccio molta fatica a farmi invitare o ad invitare, i corsi mi stanno stretti… magari mi serve ancora un pò di riflessione su quale strada intraprendere, un pò di pausa per osservare non sarebbe male, giusto? Magari un giorno ti incroci con qualcuno in milonga che ti da inspirazione o trovi qualche info che non avevi, o trovi un partner accettabile per fare le lezioni regolari? Chi cerca, TROVA… dicono…

L’importante sarebbe mettere in atto delle scelte, che non rimangano poi stand-by tutta la stagione,  il tango è sempre un ballo ò dovrebbe essere un ballo di forte confronto con se stessi, quindi a volte e speso le risposte non arrivano immediatamente, come nella vita, le risposte ci si mettono un pò ad arrivare, soprattutto in periodi nei quali le certezze non ci accompagnano particolarmente, quindi uno dei miglior modi per fare delle scelte è ascoltarsi, osservarsi e prendersi dei giusti tempi, senza rimanere però ancorato in modo permanente al DUBBIO perché un giorno ci svegliamo che il tempo giusto è già passato…